PianetaDonna

Luttazzi, ovvero il ritorno dei provocatori.

 

Avevamo perso le sue tracce televisive qualche anno fa, dopo che il famigerato “editto Berlusconiano” lo aveva cancellato con un colpo di spugna dai registri dei personaggi più amati dalle tv ( o dalla polititca?) del paese. Lo abbiamo ritrovato poco dopo in teatro con i suoi meravigliosi ed irriverenti spettacoli al limite del (para)normale, per niente afflitto dal suo forzato esilio.

Ora  Daniele Luttazzi torna vincitore sul piccolo schermo con un programma che non lascia spazio a dubbi. Si chiamerà “Decameron. Politica, sesso, religione e morte.” ed andrà in onda pere dieci serate  a partire dal 3 novembre sulla rete televisiva La7. Come già il titolo e il sottotitolo lasciano intendere, si tratterà di uno spettacolo in tipico stile Luttazziano con evidenti sfumature boccaccesche e goliardiche un “varietà satirico per adulti” come afferma lo stesso presentatore.

L’attesissimo ritorno di Luttazzi apre la strada ad altri ritorni celebri. La tv infatti si prepara ad ospitare altri due grandi provocatori, Benigni (29 Novembre, Raiuno) e Celentano. Un palinsesto che sembra promettere bene e fa ben sperare.

1 Commento

Una risposta a “Luttazzi, ovvero il ritorno dei provocatori.”

  1. Pamela Federica dice:

    10 gen 2008 alle 13:20

    Hey!…Thanks for the nice read, keep up the interesting posts..what a nice Thursday


Lascia un commento